Il kudzu (Pueraria lobata) può ridurre i sintomi della menopausa e il turnover osseo

Questo studio ha esaminato gli effetti di varie integrazioni di kudzu in 50 donne in postmenopausa. Hanno ricevuto un estratto etanolico liofilizzato di radici di kudzu, che fornisce 37,5 mg di puerarina per capsule. I partecipanti hanno ricevuto tra 3 e 9 capsule al giorno per 4 settimane.

Dopo 4 settimane di trattamento, i biomarcatori del riassorbimento osseo e della degradazione della cartilagine sono stati ridotti in modo statisticamente significativo dai livelli basali nel gruppo che riceveva due capsule tre volte al giorno: CTX-I sierico/urinario (-18. 4%, 95% CI: da -8,1 a -27,5, p = 0,001/-34,2%, 95% CI: da -21,6 a -44,7, p < 0,0001), CTX-II urinario (-17,4% 95% CI: da -2,5 a -30,0, p = 0,02). Gli effetti osservati erano coerenti tra i gruppi di studio, ma sembravano favorire il dosaggio tre volte al giorno. Quattro settimane di trattamento hanno portato a riduzioni statisticamente significative del Menopause Rating Scale Total Score (p < 0,0001-0,03) in quattro dei cinque gruppi di trattamento.

Pertanto, questi risultati suggeriscono che il kudzu può ridurre il turnover osseo e i sintomi della menopausa nelle donne in postmenopausa.

Bihlet AR, Byrjalsen I, Andersen JR, Simonsen SF, Mundbjerg K, Helmer B, Riis BJ, Karsdal MA, Christiansen C. The Efficacy and Safety of Multiple Dose Regimens of Kudzu (Pueraria lobata) Root Extract on Bone and Cartilage Turnover and Menopausal Symptoms. Front Pharmacol. 2021 Oct 22;12:760629.

Photo by Justin Wilkens on Unsplash

NOL Data Solution
NOL Compliance