Una meta-analisi sullo zafferano per la depressione: un’efficacia forse inferiore a quella inizialmente riportata

Questa meta-analisi ha incluso 7 meta-analisi sull’effetto dello zafferano per la gestione della depressione. I risultati hanno dimostrato che il consumo di zafferano ha portato a una riduzione significativa dei punteggi del Beck Depression Inventory (BDI) (ES: -3,87; 95% CI: -5,27, -2,46). Tuttavia, lo zafferano non ha cambiato i punteggi della Hamilton Rating Scale for depression (HAMD) (ES: -2.10; 95% CI: -5.05, 0.86, p = 0.164) e i punteggi misti (HAM-D/BDI/DASS) (ES: 0.02; 95% CI: -0.39, 0.43, p= 0.941) (DASS Depression Anxiety Stress Scale).

Pertanto, lo zafferano sembra efficace per ridurre i sintomi depressivi, ma si propone di essere utilizzato come terapia aggiuntiva, e non come singolo approccio terapeutico per trattare la depressione.

Musazadeh V, Zarezadeh M, Faghfouri A, Keramati M, Ghoreishi Z, Farnam A. Saffron, as an adjunct therapy, contributes to relieve depression symptoms: An umbrella meta-analysis. Pharmacol Res. 2021 Oct 29:105963.

Photo by Waldemar Brandt on Unsplash

NOL Data Solution
NOL Compliance